Saper essere, prima ancora di saper fare.

Il coaching è innanzitutto un metodo di sviluppo di una persona, di un gruppo o di un’organizzazione. Su questa consapevolezza il nostro approccio inizia dalla relazione, come patto di lavoro, prosegue attraverso l’allenamento, e l’utilizzo delle potenzialità della persona o del gruppo. E’ quì che prende forma il nostro percorso di crescita e consapevolezza che trasforma una richiesta di cambiamento e una esigenza in un obiettivo concreto. Il nostro piano di azione è quindi finalizzato agli obiettivi con una attenzione particolare ai feedback e al monitoraggio.

Le aree di attività

Il nostro focus è rivolto al Business Coaching. I nostri progetti di Coaching possono essere individuali e/o in team e sono altamente specializzati e personalizzati. Tra i nostri clienti ci sono Aziende ed Enti, e l’approccio delinea strategie e soluzioni con l’obiettivo di apportare  i cambiamenti desiderati orientati all’innovazione necessaria per raggiungere gli obiettivi.

Corporate Coaching

L’ambito principale di utilizzo del coaching in Italia. Principalmente adoperato nelle sedi delle multinazionali. Lavoriamo a stretto contatto con il gruppo dirigente e integriamo coaching individuale a coaching di gruppo,  con interventi anche sui livelli intermedi e sulla base dell’azienda.

Coaching Organizzativo

E’ una tipologia di coaching rivolta ad un contesto organizzativo che, otre che un’azienda, può essere una scuola, un’organizzazione no profit, un ospedale. Questo tipo di intervento è molto utile all’organizzazione per chiarire e riconoscere le mete, gli obiettivi, la mission e la visione strategia.

Executive Coaching

E’ una tipologia di coaching riservata ai singoli manager e a dirigenti che ricoprono ruooli esecutivi. I benefici di questo genere di intervento sono una leadership più efficace, una migliore gestione del tempo, delle priorità e di conseguenza dello stress, migliore capacità di delega e di gestione del proprio team.

Team Coaching

In questa area il ruolo del coach è quello di un facilitatore. Il suo intervento è finalizzato a favorire e facilitare un modo di pensare di squadra aiutando il gruppo ad accedere ad una visione d’insieme. Inoltre questo genere di intervento aiuta i singoli ad operarare con un focus sui processi anzichè sui soli contenuti.

1 + 9 =